Casa dolce Casa

Finalmente, dopo lunga attesa, la roba che avevo spedito dall’Italia è arrivata, giusto in tempo perchè anche i lavori al piano di sopra terminassero.

Ieri e oggi li abbiamo trascorsi ad aprile scatole, e siamo nemmeno a metà. Ma almeno il painterreno è nuovamente vivibile, i miei libri hanno trovato alloggio (anche se non nell’ordine definitivo) e lo studio appare accettabile.

Tra oggi e domani spacchetterò i vestiti, mentre le cose della cucina aspetteranno un assetto più definitivo del dinigroom, con l’acquisto di almeno un altro mobile.

Ora la cosa più urgente sono gli armadi a muro da attrezzare ed un pò di robine – mensole, quadri, appendiabiti, da attaccare ai muri.

Sembra quasi casa!

Intanto qui domani sera è l’anticipo di Halloween, e noi siamo attrezzati, con una zucca sotto il portichetto e alcune luci alle finestre. Senza dimenticare un vassoio di caramelle per i bambini che verranno a bussare. Dolcetto o scherzetto?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...