Si attendono immigrati…

Halifax ed i suoi dintorni hanno subito un lieve incremento dell’immigrazione nell’ultimo anno. La fonte e’ Statistics Canada che ha rilasciato i dati relativi al 2006 la scorsa settimana.

Secondo gli esperti, entro il 2030 l’aumento di popolazione in Canada dipendera’ interamente dai flussi migratori, di conseguenza le provincie piu’ depresse saranno quelle con meno “nuovi canadesi”. Sono evidenti infatti le conseguenze a livello locale di una diminuzione secca della popolazione: meno investimenti, chiusura de scuole, diminuzione dei posti di lavoro, accresciuti costi per il welfare.

Lo scorso anno la percentuale di immigrazione nell’area metropolitana della Nova Scotia era del 7.4%, contro un 6.9% di 5 anni fa.

Niente in confronto al 45% di Toronto e al 39% di Vancouver, ma la flessione e’ comunque positiva.

Tra gli immigrati locali, la nazionalita’ piu’ rappresentata e’ quella Inglese, seguita statunitensi e cinesi.

l’inglese dunque, e’ ancora la lingua piu’ parlata, mentre il francese e’ la lingua madre del solo 2.7% della popolazione. Tra le lingue “non ufficiali” spiccano l’arabo, seguito da cinese e tedesco.

Via Daily news

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...