Un salto nel tempo

Oddio, che tristezza.

Questo post su Travelblog descrive un posto in cui andavo da bambina al mare. Il parco archeologico di Capo Colonna  pare che sia cambiato da allora solo nella misura in cui qualcuno ha messo un cartello con su scritto “Parco Archeologico”.

Anche allora non c’erano ne’ spiegazioni ne’ cura delle rovine (anzi per la verita’ da un anno all’altro sparivano vasi antichi o pezzi di pavimentazione, e si diceva che finissero nelle case dei ricchi e rari turisti o in quelle di qualche mafiosetto locale).

Per me, per noi, era pero’ un posto da favola. Le rovine erano solo nostre, cosi’ come la piccola caletta ai loro piedi, che si poteva raggiungere via gommone, o facendo gli stambecchi sul sentire contro il capo.

Ci si guadagnava il bagno, in ogni caso, e al tramonto la combinazione dell’acqua tersa e della luna mostrava il plancton come milioni di lucine argentee, tra cui nuotare come in un sogno.

La Calabria era il nostro spazio di liberta’: nessuno sulle spiagge, ore lunghissime di luce scandite soltanto dai capricci dello stomaco (“Hai fame? Si’. Ecco un riccio di mare”) e dalle ore di sonno.

Non si dovrebbe mai tornare, nei paradisi terrestri mentali: appena una decina di anni fa, durante un viaggio verso la Sicilia, ci fermammo a dormire a Praia a Mare, dove non tornavamo da tempo. Ricordo ancora lo sguardo incredulo di mio padre mentre osservava un tremendo gruppo di villette a schiera dai colori pastello, sulla collina aspra di San Nicola Arcella.

Mi sa che mi terro’ il ricordo di capo Colonna, e dei bagni di mezzanotte. (Pero’ diciamocelo, dalle foto e’ ancora abbastanza una figata).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...