Prima tappa

La tappa toscana della turnè, si è conclusa senza gravi incidenti, grazie alla pazienza infinita e all’alto tasso di tolleranza della sottoscritta. Ma soprattutto grazie a Laura, che ha avuto l’idea brillantissima di fermarsi a Massarosa di ritorno dal suo viaggio romano. Oltre al grande piacere di vederla, come sempre Lauretta offre il suo effetto calmante sulla famiglia Fava di ogni generazione.

Grazie zia, senza di te si rischiava (di nuovo) la carneficina.

Quindi, insomma, siamo tutti sopravvissuti, abbiamo mangiato e chiacchierato. Passeggiato non molto, che pioveva e pioveva. Solo Domenica, un giro a Viareggio con gli zii, e l’occasione di sentire qualche banda suonare (trentacinque bande versiliesi sul lungo mare: qualcuna buona, qualcuna meno. Ma a me mettono allegria).

In giugno è prevista nuovamente una data in Versilia, questa volta senza rete. Venghino, signori, venghino.

Intanto il tour prende forma: domani sera saremo a Taormina, per restarci vari giorni. Speriamo non piova.

Dal 28 ci troverete a Roma e poi, data da destinarsi, Spinetoli.

Mentre sarò in assolo il 4 a Fano ed il 6 a Bologna. Grazie all’entourage marchigiano – romagnolo che mette a disposizione le strutture. Sarete tutti ricordati nel l’album, o alla peggio, nel blog.

Le valigie attendono. L’artista si ritira.

PS: Carlo, avrai le tue foto, promesso

Annunci

One thought on “Prima tappa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...