Il ritorno

Si ritorna a casa con un raffreddore terribile, il volo in aereo è stato un incubo di orecchie doloranti e naso sgocciolante, ma la casa non è troppo fredda nonostante tutto. La neve ha imbiancato il paesaggio e la casa è in condizioni accettabili, salvo per una lampada rotta (caduta dal soffitto, apparentemente) e i cassetti della camera da letto aperti dai gatti, con conseguente spargimento dell’intero contenuto. Immagino che sia il loro modo di lamentarsi per la lunga assenza.

Stamattina il tempo passerà rispondendo alla posta, pagando bollette, avvertendo amici e vicini del nostro ritorno.

Ho anche perso un mazzo di chiavi, che non era mio. La cosa mi disturba in modo indicibile, e devo andare a fondo della faccenda. Per ora vado a starnutire in pace.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...