Libri di Gennaio

Gennaio mi ha vista attiva in biblioteca: un romanzetto e diversi libri di non fiction (ultimamente la fiction non mi da delle soddisfazioni, che devo fare).

Ex Libris, di Anne Fadiman, racconta della passione per i libri dell’autrice e della sua famiglia.

A gentle madness di Nicholas Basbanes, è la pietra angolare di tutti  i libri che parlano di libri: una storia della bibliomania, o bibliofilia a seconda di come vogliate vederla.

Murder at the library of congress di Margaret Truman. La signora è figlia dell’omonimo presidente. Come resistere a un omicidio nella seconda biblioteca più figa del mondo? Si lo so, lo so, ma una parte di me ha nel cuore la British Library.

The professor and the madman di Simon Winchester conclude la mia bibliomania personale, esplosa in Gennaio. Il professore è Sir James Murray, primo leggendario curatore di quella meraviglia che è l’Oxford English Dictionary, e il pazzo è il dott Minor, cittadino americano rinchiuso in una casa per malattie mentali non lontano da Oxford, e fondamentale collaboratore per la prima edizione del dizionario. No, non è fiction anche se sembra.

Infine, dopo tutte queste lettere, un pò di numeri: Everything and more: a compact history of infinity, di David Foster Wallace. Si lo so che il rischio di non capirci un accidente è alto, ma utro una fiducia quasi sconfinata in Foster Wallace, e poi, chi mi obbliga a finirlo?

Restate sintonizzati per approfondimenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...