Un funerale

Ricordo quando mia nonna tornava dal funerale di qualcuno dicendo: e’ stato proprio un bel funerale, provando una certa soddisfazione.

La prendevamo in giro, si certo, sai che spasso, uno splendido funerale.  Mia madre, che era sua figlia e il suo totale opposto, non ha voluto per se’ alcuna cerimonia funebre, e per me e’ stato un sollievo, non dover stare in piedi davanti ad una bara a ricevere le condoglianze di tutti.

Ma questa mattina, credo di aver cambiato idea. Sono stata ad un bel funerale. Forse bello non e’ la parola piu’ adatta. Toccante, commovente, pieno di lacrime e risate, di gente sconosciuta che condivideva con me impressioni e ricordi.

C’e’ stata una specie di messa, che proprio messa non era, un pastore dalla voce profonda e compassionevole, un numero di persone amiche al microfono a ricordare, canti e poesie.

Ora so che un funerale puo’ essere “bello”, se visto in proporzione a quanto era amato il deceduto.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...