Yosemite e San Francisco – 3

La porta del parco verso sud si affaccia su una zona meravigliosa: quella delle sequoie giganti. Dal nostro campaggio ci vuole quasi un’ora di guida, per arrivare a Wawona.

Li si trovano alcuni degli edifici più vecchi del parco, molti dei quali erano originariamente altrove, e sono stati spostati a creare un finto villaggio, sulla riva di un fiume. Una stalla con cavalli consente passaggiate nei dintorni.

Ma la vera meraviglia è il Wawona hotel. In stile vittoriano, costituito da diversi edifici, si affaccia su un prato perfettamente mentenuto e su un capo da golf, poco distante. Facciamo pranzo sulla veranda, e la tranquillità è tale che persino le auto impegnate a percorrere la strada che corre in cerchio davanti all’albergo, sembra non faccaino rumore.

Per arrivare alle sequoie si può prendere una navetta gratuita, che risolve il problema del parcheggio. Questo non è l’unico posto in cui vedere le sequoie ma qui si trovano le più grandi e famose. Seguiamo un ranger dal cognome italiano, che ci racconta la fatica di questi grossi alberi, lo sforzo che fanno a crescere e vivere la loro lunghissima vita, e i sistemi che il corpo forestale usa per mantenerli e se possibile agevolarli.

Dopo ci arrampichiamo fino al museo, in una passeggiata in salita di quasi un’ora, nel silenzio dei boschi.

Nel ritornare a valle (la strada è lunga ma una doccia si impone) incrociamo un piccolo ingorgo di auto e ente che fotografa. Un orso passeggia tranquillo sul lato della strada. Rimaniamo a guarda finchè non ranger non ci invita a liberare la carreggiata,

One thought on “Yosemite e San Francisco – 3

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...