Fermo immagine

Stiamo trascorrendo qualche giorno in una valle che abbraccia il confine tra le Marche e l’Abruzzo,  da paesini sonnolenti abbarbicati sui crinali delle colline si scivola senza accorgersene verso campagne coltivate, verdissime in questa stagione, centri residenziali e commerciali assiepati sull’antica via romana che porta al mare, e infine in stazioni balneari costiere ancora semideserte, cresciute a dismisura, ma loro malgrado con un certo garbo, negli ultimi trent’anni.

In questa valle affonda le radici la famiglia del compagno di viaggio, che merita un post a parte se non altro perché rappresenta lo zoccolo duro dei fan di questo blog (ovvero gli unici lettori).

Passiamo gran parte del nostro tempo seduti a tavola, naturalmente, e spesso le tavolate sono lunghe e composite, almeno quattro generazioni si accavallano dai 2 ai 90 anni.

Posso dire senza timore che è una bella famiglia, (anche esteticamente, specialmente le signore sono splendide), rumorosa senza essere caciarona, grandi slanci d’affetto sono stemperati da senso dell’umorismo e dell’ironia, i bambini sono vivaci ma non lagnosi. Ci vediamo poco, per ovvie ragioni di distanza, ma ogni volta sono con me affettuosi e spontanei, come se ci fossimo incontrati ieri.

Questi pochi giorni di pausa, dopo la vacanza in Salento e prima dei grandi spostamenti che ci attendono, sono come prendere un gran respiro prima del tuffo.

La madre del compagno di viaggio ci riempie di attenzioni culinarie e non, gli amici arrivano alla spicciolata a salutare dopo cena, dietro casa ci sono campi di lucciole e cascine in disuso, si parla di ricordi d’infanzia, di vacanze future, delle rispettive vite che siamo costretti, chi più chi meno a seguire da lontano.

Tra pochi giorni tutti torneremo alle attività quotidiane, ma mi piace sapere che c’è ancora un pezzetto d’Italia dove ci si può nascondere senza restare soli.

Annunci

One thought on “Fermo immagine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...