La vita è trasloco

E così il compagno di viaggio è partito per una breve parentesi nei lidi aviti, e io sono rimasta qui ad organizzare ancora un altro trasloco.

Il nostro atto per la casa nuova è stato spostato a venerdì, e Sabato io, i gatti, e tutto ciò che è contenuto nell’appartamento trasborderemo entro i confini del Distretto di Columbia.

Resteranno a Silver Spring la macchina (momentaneamente incidentata in modo non grave) e tutto ciò che è contenuto nel deposito, ovvere due terzi di casa, che ci seguiranno le settimana successiva.

Questo vuol dire che il compagno di viaggio, di ritorno domenica sera, si farà lasciare dal taxi direttamente nella casa nuova. Non mi pare ancora vero.

Molte cose saranno da fare nei giorni a venire, prima fra tutte risolvere il problema delle tende nella camera da letto, fornita di ben 4 finestre, tre delle quali nella torretta.

Poi dovrò trovare qualcuno che mi aiuti ad appendere scaffali e pensili, quindi un carpentiere per mettere a posto il seminterrato, che affittato il prima possibile collaborerà al pagamento del mutuo.

Intanto, l’appartamento a sua volta è in cerca di un subaffitto, passo il mio tempo a mettere volantini, virtuali e non, per la città.

Il prossimo che mi chiede che faccio tutto il giorno, verrà raso al suolo con lo sguardo (essendo pacifista e comunque troppo pigra per la violenza, questo è il massimo di sdegno che riesco ad esprimere).

Mi riempie di entusiasmo il fatto di andare a  vivere in città. Essere a 20 minuti di autobus – traffico permettendo -dalla più vicina fermata della metro, è un deterrente potentissimo e molte occasioni di svago e socialità vengono scartate a causa di questo inconveniente.

Improvvisamente tutto mi sembr a portata di mano – e magari è solo l’idea, perchè DC non è una città enorme, e noi siamo relativamente centrali, ma RELATIVAMENTE qui è la parola chiave.

Per comiciare comunque, ho prenotato un tour a piedi dei monumenti del centro, fatto sotto la luna piena del 23 ottobre.Attendete foto fiduciosi.

Forse questo blog riprenderà un po’ di vita, e io con lui.

Per ora però, le incombenze incombono, e bisogna ancora tenere duro una decina di giorni.

Annunci

5 thoughts on “La vita è trasloco

  1. si lo so ma non lo ho visto. è impegnato in famiglia.
    qui tutto bene, niente di nuovo… be’ in realtà stò cercando di fare mille cose, insomma ho ripreso l’attività a tempo pieno e non riesco a stare molto ferma… anche se voi in quanto a novità mi battete alla grande!
    ti mando un bacione

  2. Indovina un po’? Sembra che anche io stia per traslocare, dopo 4 anni nella mitica Gloucester Street. Ma la notiziona e’ che sembra stia andando a vivere con Lisa, new entry nella mia vita. Se e’ un sogno, spero di non svegliarmi. Ma conto sul fatto che sia realta’. 🙂

  3. Mi era giunto il sospetto che ti fossi innamorato 🙂
    E dove vive Lisa, sempre in zona? O trovate un posto neutrale intermedio?
    E che ne dite di un giro nella capitale dell’impero del male, nei prossimi mesi? Magari in primavera, quando i ciliegi sono in fiore?
    Romantico, no?
    Un bacio, anche a Lisa
    Cate

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...