Aspettando il tram

La città ha grossi cambiamenti in corso, e quelli più eccitanti sono spesso quelli di tipo urbanistico, perché si vedono, si toccano e influiscono a livello superficiale e comprensibile su aspetti come la sicurezza, il turismo e il tempo libero.

Mi entusiasmo con loro, apprezzo persino quel tocco di naivité che porta la gente ad esultare perché stanno aprendo un nuovo bar che fa panini (panini!) nel quartiere.

Se prima non c’era che McDonald, è motivo di giubilo.

Fino al giorno in cui la rete si esalta per una nuova fermata del tram. E un tram che ancora non c’è, per di più.

Ok, ragazzi, bella, ma è proprio solo una fermata del tram, va bene?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...