Emily, alone

di Stewart o’Nan

Se amate i ritratti piccoli del quotidiano, questo libro può fare per voi. Emily è vedova, con due figli adulti a loro volta genitori, e il lettore la segue nel quotidiano, le piccole abitudini, la relazione con i figli e la cognata, l’affetto per il suo cane e l’amore per il giardino, e come un’ombra, il tempo che incalza ma non eradica la voglia di vivere e le idiosincrasie di tutti i giorni.

Emily è un bel personaggio, forte e indipendente, è facile averla in simpatia.

Il libro è ben scritto e a me le storie minimaliste piacciono. C’è nel romanzo una certa aria all’Anne Tyler, ma ahimé, Anne Tyler è altra cosa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...