Torinesi

La serie sulle vacanze francesi viene momentaneamente interrotta (tanto lo avevate capito che non era in tempo reale) perché da ieri siamo nuovamente torinesi.

La città ci ha accolto in un tripudio di tricolori che mi hanno fatto pensare per un istante che fosse nuovamente ora di mondiali. Ah, i miei concittadini che si riscoprono patriottici!

In verità, non poche bandiere nel quartiere della suocera esibiscono anche uno stemma dei savoia (qui rigorosamente minuscolo), ma vebbé.

Oggi sta trascorrendo tra commissioni e aggiustamenti vari, posta da aprire, conti da pagare. Il mio nuovo bancomat si è perso tra i meandri di Bartolini quindi sono andata in banca a ritirare i soldi.

Davanti alla sede del consiglio provinciale un gruppo agitato di famigliari di disabili manifestava contro Cota a suon di vergogna vergogna.

Ho preso i volantini che mi venivano offerti e sorriso incoraggiante.

Ieri sera i risultati elettorali erano incoraggianti, se non altro, ma non sono riuscita a seguirli via tv, le trasmissioni di informazione italiane essendo ormai troppo per me.

Piove.

Tra qualche giorno riparto per la Toscana, ma non prima di aver festeggiato il 2 giugno e salutato tutti gli amici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...