Vacanze senza bambini e politiche della famiglia

Mentre sono in visita al genitore leggo un articolo su Repubblica che mi fa sorridere. Con toni tra il divertito e il vagamente allarmista il cronista annuncia un nuovo trend tra gli operatori turistici : le vacanze senza bambini. Naturalmente, viene specificato, nessuno può impedire alle famiglie con figli di entrare in un albergo, ma gli adulti che non vogliono mostriciattoli urlanti intorno durante le loro meritate ferie sono in aumento e gli albergatori e i ristoratori hanno rilevato il bisogno, reagendo con offerte mirate.

Segue breve intervista a non so quale rappresentante di quale associazione a sostegno della famiglia, che lamenta la mancanza di appoggio da parte dei suddetti operatori turistici alla suddetta famiglia, e quindi poi non ci si può lamentare se le nascite sono in calo.

Sono leggermente esterrefatta. Mentre mi pareva evidente che in Italia le politiche a sostegno della famiglia fossero alla frutta, non mi ero mai resa conto che la responsabilità fosse degli albergatori. Non si finisce mai d’imparare.

 

Qualche anno fa un’amica mi raccontò che per avere il posto all’asilo nido in tempo utile avrebbe dovuto fare domanda prima ancora di restare incinta. Ora dovrò annunciarle la triste nuova che non può nemmeno lasciare il figlio ai bagni Balena, perché fanno offerte migliori alle coppie senza prole.

 

In qualità di persona senza figli, non mi sfugge il desiderio di muoversi almeno in ferie in un mondo privo di bimbi invadenti. Ma persino l’autore dell’articolo è costretto ad ammettere che le famiglie tradizionali hanno ancora parecchia scelta della destinazione vacanziera!

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...