Indagine al nero di seppia

di Cristina Rava

Mah, un giallino estivo, non dei migliori, non dei peggiori. Rebaudengo è il commissario, rigorosamente piemontese, ma dislocato in liguria con la tipica “faccia un pò così”.

Ama la cucina, ma non si fida del pesce, almeno finché non incontra un medico legale ottima cuoca e per amor suo cambierà idea.

A parte questo la trama gialla è un pò insipida, un professore di liceo scompare, una ragazza di ottima famiglia viene trovata assassinata, forse da una setta, bla bla.

Non so neanche perché sto a recensire.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...