Non solo Palin: Vern Wuensche

Con un nome del genere, non mancherà chi si chiede se è nato in america. Ma essendo che è bianco, magari invece no.

Vern Wuensche un sostenitore della Flat tax, della pena di morte, delle armi, ed è prevedibilmente contrario alle unioni gay, all’aborto, al minimo sindacale.

Altro giro, altra corsa. E’ il classico ameircano “fatto da se’ “, almeno stando alla biografia ufficiale.

 

 

Con questo breve ritratto si conclude, se Dio vuole, la serie dedicata agli aspiranti candidati repubblicani.

Come avete visto, nel cesto c’e’ una bella scelta di mele bacate. A distanza di mesi dall’inizio di questi scritti, posso dirvi ciò che probabilmnte già sapete ovvero che la rosa dei candidati si limita in realtà a Mitt Romney, Rick Perry, uno sempre più sconvolgente Herman Cain, al limite Ron Paul.

E non perché siano più sani degli altri.

L’orizzonte è cupo, e tutti questi personaggi fanno sembrare il presidente in carica, Barack Obama, uno statista veramente al livello di Lincoln. Penso che lo sia? Non penso che lo sia. Ma di certo dispone di cervello ragionante, anche se non sempre lo usa per fare i ragionamenti che vorrei.

D’altro canto, come direbbe mia nonna, in mezzo ai ciechi l’orbo è un re. E quindi lunga vita al re. Speriamo che basti!

 

Annunci

2 thoughts on “Non solo Palin: Vern Wuensche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...