Libri all around

Il salone del libro è stato per anni uno degli eventi fondamentali della mia esistenza. Ultimamente ne approfitto meno, è troppo presto rispetto al semestre americano, a volte non arrivavamo in tempo.
Ma questo salone, quello del 2013, ha compensato quelli persi gli anni passati e che probabilmente perderemo in futuro.
Complice un amico in visita appositamente per l’evento e una cognata che presentava il proprio libro*, ho deciso di fare l’abbonamento pensando che comunque seri andata almeno un paio di volte. Invece ci sono andata quattro e il tutto è risultato meno estenuante, ho anche seguito alcuni incontri e mi sono divertita abbastanza.
Ma l’entusiasmo che provavo i primi anni si è un po’ esaurito.
La sensazione è che i libri – soprattutto quelli egli editori maggiori fossero meno del solito.
Molte le novità – che uno trova tranquillamente in libreria, senza pagare il biglietto – e poca la scelta di catalogo, che è sempre stata la motivazione per il salone, per me. Trovare tutto quello che non si trova in libreria.
Molti editori hanno ridotto lo spazio stand, riunendosi in gruppi e rendendo il tutto meno interessante.
Ma quello per cui il salone vale comunque sempre la pena sono lei cole case editrici, i loro cataloghi introvabili e la disponibilità degli editori – spesso presenti di persona- a confrontarsi con il loro pubblico.
E insomma alla fine, nonostante le promesse di comprare nulla ovviamente invece ho comprato, e anche il compagno di viaggio, e il nostro amico, e ora numerosi nuovi libri pieni di promesse transitano sugli scaffali della casetta italiana.

* lo trovate quiqui, molto interessante

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...