28 settembre

Nel frattempo, oggi è la giornata mondiale per l’accesso all’interruzione di gravidanza libera e legale.

il sito ha un sacco di storie interessanti sul movimento in giro per tutto il mondo, perché i problemi delle donne tendono stranamenti a ripetersi, indipendentemente dalla cultura e dalla geografia. Il diritto all’autodeterminazione e le scelte da operare riguardo al nostro corpo sono argomenti ancora scottanti, ancora dolorosi e la sensazione è sempre più di marcia indietro anche nei paesi dove certi diritti so davano per acquisiti.

Non mi aspetto che nessuno faccia nulla, ma la butto li.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...