In questi giorni la Barilla ha fatto scalpore. Siccome tendo a comprare De Cecco comunque, non ho alcun problema ad unirmi al boicottaggio. Trovo però un pò inquietante la reazione “a favore”: leggo cose come, beh, hanno diritto di rivolgersi al segmento di mercato che preferiscono. Si, e il restante segmento ha diritto di rivolgersi altrove e di farlo sapere.

Oppure: non è che gli altri produttori abbiano pubblicità illuminate. Vero anche questo, e forse non è il sistema migliore quello di scegliere una vittima sacrificale, ma diciamolo, Mr Barilla ha messo la testa sul ceppo (ma non ce li ha dei responsabili della comunicazione?) e dal modo in cui adesso sta facendo marcia indietro, non dev’essere stato un danno da poco. Quindi reagire funziona, e se da adesso in poi cambierà qualcosa, meglio, no?

Ancora: e chi pensa agli operai della Barilla. Ah, ecco, Marchionne è Dio in terra, ma gli operai della Barilla sono una responsabilità dei consumatori, non del management. Nuove frontiere del liberismo!

Il problema non è solo della carenza di famiglie non eterosessuali, ma anche di famiglie con un genitore single, o al limite di ruoli tradizionali non tradizionali in famiglie che sulla carta lo sono (quante mamme sorridenti servono piatti di pasta a numerosa prole e mariti apparentemente incapaci di servirsi da se’?).

E certo, un boicottaggio alla Barilla farà poco, ce ne scorderemo la prossima volta che la Garofalo non sarà nello scaffale del supermercato, e così via. Ma parlarne, quello serve sempre. E la pubblicità è cultura, nel senso dell’insieme di immagini e modelli che inseriamo nella nostra vita, quindi assolutamente si,  le famiglie meno tradizionali (e non dimentichiamo i single) devono essere rappresentate, perché non so dove viviate voi, ma da dove sono io, questa è la realtà.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...