The Incarnations

By Susan Baker

A dimostrazione del fatto che la mia ignoranza è senza confini, delle varie dinastie cinesi citate in questo libro conoscevo solo la Ming, e solo per via dei vasi. Ho interrogato il CdV, e la situazione è identica, e possiamo decidere di attribuire questa mancanza alla nostra formazione eurocentrica, invece che ad una ignoranza imbarazzante e ad una grave mancanza di curiosità.

La buona notizia è che per godere di questo bellissimo libro, la conoscenza approfondita della storia cinese non è necessaria: speriamo serva ad ispirare qualche approfondimento, ma sennò, pazienza.

Wang è un taxista nella Beijing intorno alle olimpiadi, ha una vita abbastanza normale, una moglie, una figlia, un lavoro stressante e poco stimolante nonstante, si intuisce, abbia avuto una formazione universitaria.

Tutta questa rassicurante routine cambia quando riceve una lettera da un misterioso ammiratore, che lo informa che i due sono anime gemelle, e che si sono già ritrovati e poi persi sei volte in varie vite passate, che è importante che cerchino, questa volta, di combattere il destino e rimanere uniti.

Ovviamente Wang è più che altro preoccupato di avere uno stalker psicopatico alle calcagna, ma il lettore trova godibilissimi i racconti delle vite passate, segnate da eventi storici, crudelta è miseria, ma anche grandi passioni.

Nel frattempo, nella vita attuale, scopriamo cose sul passato di Wang e dei suoi familiari, e a tratti sorge il sospetto che forse la persona disturbata è più vicina di quanto possa sembrare.

Il libro è scritto molto bene, ed è profondamente inquietante ed avvincente, attenzione a non cadere anche voi nella spirale di delirio in cui cadono i suoi personaggi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...