Le armi che girano il mondo

Qualcuno ha pubblicato s Facebook un grafico da un articolo da Libération che raffigura l’export di armi dalla Francia verso i paesi in guerra (e non).

Lo metto qui, sopra il link a tutto l’articolo

Les exportations d'armement de la France entre 2010 et 2014

Anche noi mica scherziamo: ecco un altro grafico da linkiesta.com sulle esportazioni dal mondo. Siamo in pole position, dal 2010 al 2013.

Schermata 2015 05 24 Alle 11

Non c’è da stupirsi troppo se poi alcune di quelle armi ritrova la via di casa nelle mani di gente meno amichevole della media.

Più accademico il report della Stockholm Internationa Peace Research Institute, ci informa tra le altre cose che:

  • Il volume del traffico è globalmente aumentato del 16% nell’ultimo triennio rispetto al triennio precedente.
  • Usa, Russia Cina, Germania e Francia sono i principali esportatori, per un totale del 74% del traffico globale. (Noi si eccelle in armi leggere, come visto sopra).
  • I maggiori importatori sono le regioni di Asia, oceania, Medio Oriente

Se vi incuriosisce, il SIPRI ha un databese molto accurato, qui, supportato dai governi di Svezia, Olanda e Repubblica Ceca.

Advertisements

One thought on “Le armi che girano il mondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...