Un po’ di pianificazione

Di recente (ma nemmeno tanto) questo blog è stato un pò latitante (o praticamente abbandonato a se’ stesso).

In quest’ultimo mese, avendo del tempo a disposizione, mi sono divertita a rianimarlo, e a vederne i risultati. La verità è che scrivere mi piace, e anche se qui non ci perdo molto tempo  – viene utilizzato per altri tipi di scrittura, che non vanno al pubblico – riesco a scrivere di cose che i divertono, e c’è un minimo di interazione.

E’ anche vero che, dalla sua nascita, il blog è cambiato molto. Ho smesso di fare una relazione quotidiana delle mie avventure all’estero, un po’ perché l’estero è diventato meno sorprendente, un po’ perché le persone che erano “personaggi” ora sono amici e la loro vita non va messa in piazza – e nemmeno la mia, veramente.

Quindi qui parlo di cose più generiche: i libri che ho letto, i film che ho visto, politica, società, arte. Le cose che mi apppassionano ed interessano, insomma, e che penso possano magari interessare ed appassionare anche altri.

Ma insomma, il punto è che da Gennaio si ricomincia con gli impegni a tempo pieno – o quasi – quindi il blog potrebbe soffrirne di nuovo. Ma siccome sono piena di  buoni propositi, ho pensato di fare un piano d’azione.

Calendario

Intanto, ci sarà una pianificazione del calendario: tre volte a settimana minimo, probabilmente anche massimo, di cui una sarà la neo rubrica Lunedì Arte, che si pianifica facilmente in anticipo e non richiede praticamente sforzi da parte mia.

Contenuti

Se possibile, il secondo post sarà una recensione di film o libri, al limite anche letti o visti nel passato, se non c’è stato tempo di affrontarne di nuovi. Il terzo post sarà roba più attuale e legata agli eventi della settimana in corso.

Non sfugge che certiargomenti sono preferiti ad altri. Per esempio il mio post sull’emigrazione in Canada riceve un sacco di visite, pur essendo stato scritto diversi anni fa. La tentazione di sfruttare l’onda è forte, perché c’è una sorta di attrazione fatale nei confronti delle statistiche, ma no, questo blog resterà una roba di nicchia.

Promozione

Non ho intenzione di promuovere il blog sui social media, che uso poco e con un focus molto privato. C’ho pensato ma è più forte di me, questo desiderio di non comparire troppo. Voi direte, allora perché pubblichi il blog? Potresti lasciarlo privato. Perché voi di contraddizioni non ne avete?

Calendario

Durante il mese di Dicembre sono in Italia, con poca Internet e molti viaggi in treno.

Approfitto per scrivere un pò di post e inserire sul calendario la loro pubblicazione, fino diciamo a Giugno, in modo da automatizzare un pò le pubblicazioni

Ecco, questo è il piano.

Naturalmente, potrebbe benissimo non funzionare.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...