Leila Alaoui

Faccio pochi omaggi ai morti, non ci sono parole che mi vengano sensate.

Ma Leila Alaoui, di cui avevo visto qualche immagine in una mostra qui a DC, non ha bisogno delle mie parole.

Leila Alaoui, Tamesloht, Marrakesh, 2011, from series The Moroccans

Altre le potete vedere su The Red List.

Alaoui è rimata uccisa in un attacco di Al Qaeda in Burkina Faso

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...