Da Walmart a biblioteca, riutilizzo intelligente

Un motivo per farsi piacere il Texas (e non ne mancano, non fate gli smorbi).

Un Walmart chiude, e la comunità intorno invece di piegarsi su se stessa reagisce benissimo, riutilizzando l’orrendo edificio (qui le chiamano shoe box, scatole da scarpe, le casermone che ospitano i grandi negozi dei centri commerciali) per fini nobilissimi.

La più grande biblioteca in America su un solo piano (però non si riesce a trattenersi, su questa corsa al più grande) – photo tour qui – mercato biologico, spazio per mangiare e fare shopping in modo ragionevole nei mesi invernali (inverno in Texas?).

Anche gallerie d’arte locale, che son cose che fan sempre bene all’anima.

Il posto si chiama McAllen, non è esattamente un paesino, 140.000 abitanti, ma raggiungono gli 800.000 se consideriamo l’area metropolitana che la circonda. Purtroppo è una zona di grande povertà, almeno secondo i dati del censo del 2011.

La contea di Hidalgo, in cui è collocata la città di McAllen, ha votato democratici alle ultime elezioni.

Siamo qui per sfatare luoghi comuni. You’re welcome.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...