Super Eliogabalo

Di Alberto Arbasino

Ancora un libro letto per il mio personale Reading Challenge.

Arbasino scrive un romanzo a cavallo tra Roma antica e società del benessere anni ’60. ispirandosi all’imperatore di sinistra fama Eliogabalo per il suo protagonista, che vive in un palazzo tipo Tivoli ma con tutte le modernità, ha quattro mamme con cui divide un rapporto incestuoso, e si dibatte nel tentativo di scofiggere una noia da mancanza di cultura e pensiero.

Il libro, scritto nel 1969, e’ sorprendentemente attuale nelle osservazioni di una società ripiegata su se stessa, alla ricerca della gratificazione immediata e a qualunque costo, che porta ad una guerra causata fondamentalmente dalla mancanza di iniziative.

La scrittura e’ quello che maggiormente colpisce, ovviamente: Arbasino intenzionalmente rifà il verso a tutte le avanguardie letterarie che gli vengono in mente, sospeso tra omaggio e parodia, pericolosamente virando verso quest’ultima. Il pregio del libro, questo continuo saltare da uno stile letteraio all’altro, e i riferimenti storici del presente (dello scrittore) e del passato Romano Imperiale, è anche quello che a tratti lo rende ostico, ma probabilmente solo per me, che non sono minimamente abbastanza colta per apprezzare piu’ del 30% dei rimandi.

Anche cosi’, la scrittura è brillante e certe trovate geniali, la lettura lascia soddisfatti ma ancora assetati.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...