Giovedi Poesia /6

Questa ha attratto la mia attenzione perché alcuni anni fa il CdV fece una residenza di circa un mese alla Fondazione Bogliasco, dedicata anche a scrittori ed artisti, non solo accademici. Chiaramente Rober Polito ha avuto la stessa occasione. Una poesia d’amore e di paventata assenza.

 

Bogliasco

di Robert Polito

I’m always running ahead of my life,
The way when we walk you are always

Three, fifteen, forty steps behind
Taking a picture, or inspecting

A bottlebrush tree, a cornice, the sea
As it breaks white on the striated rock,

As though I can’t dare look, and
I’m always running away from myself

The way when we walk you are always
Asking me to slow down, and what will happen

When one of us dies, and, if it’s me first,
There’s no one’s back in our photos anymore.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...