Le reazioni

Il 20 Gennaio si avvicina; l’inaugurazione di un presidente è gran cosa in città: la popolazione triplica, il fermento è grande, e nel caso di Trump, è grande lo scontento.

La città è in prima linea per due motivi: il primo è che siamo la capitale, pertanto qualunque forma di scontento approda qui. Qui ci si può rendere visibili ai governanti, e lo spazio sulla National Mall, intorno agli edifici governativi, lo rende appetibile. E’ uno spazio grande, che permette raduni consistenti, ma allo stesso tempo non si riescono ad ignorare i manifestanti. Tra la Casa Bianca e il Campidoglio ci sarà forse un miglio, un miglio e mezzo. Il potere è qui, qui si manifesta e qui si percepisce. Non importa se non è vero del tutto, questa è l’intenzione e la reazione.

Il secondo motivo è che Washington è città liberal e democratica in tutte le sue forme, e le persone che hanno votato per il presidente eletto si contanto forse sulle dita di una mano.

Quindi qui ci si organizza tutti, e gli eventi non mancano.

Oltre alla ormai nota Marcia delle Donne che si terrà il 21 Gennaio a giochi fatti, e per la quale si aspettano forse 200.000 persone, ci sono un paio di “counter – demonstration” il giorni dell’inaugurazione stessa, poi una festa con biglietto d’ingresso presso il museo di Storia Afro Americana (luogo significativo sia per contenuti che per posizione) e già in questi giorni si moltplicano le raccolte fondi per questi eventi sopra citati o altre cause degne di nota.

E’ ora di rimboccarsi le maniche, indossare sciarpe e cappelli (- 8 previsti domani) e buttarsi nella mischia.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...