Mostre che ci siamo persi: Robert Mapplethorpe

Ed unicamente per colpa nostra, oserei dire, visto che sono stata a Torino per buona parte di Novembre e qualche giorno di Dicembre.

Ah, beh, non si può fare tutto.

In ogni caso fino alla fine di Gennaio, alla Nuova Galleria Franco Noero in Piazza Carignano 2.

“La selezione di fotografie esposte presenta una sequenza di associazioni, somiglianze e contrasti declinati nelle composizioni e nei generi cari all’artista: ritratto, natura morta, nudi maschili e femminili, parti del corpo e sensualità. Si tratta di un viaggio che spazia dalla freschezza adamantina dell’occhio giovanile dell’artista negli anni Settanta, caratterizzati da una insaziabile curiosità nutrita dalla fame di scoperta, ai momenti più stratificati e sofisticati degli anni Ottanta, venati di sottile edonismo e sapiente raffinatezza.”

Dal sito.

 

PS. Ricordate di dare supporto alle gallerie d’arte, oltre che ai musei. Basta una visita ogni tanto, che comunque è gratuita, e chissà, magari vi innamorate di un’artista emergente…

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...