Washington DC, USA

Da Agosto 2010 questo blog trasmette da Washington DC, la capitale dell’impero!

Ci siamo trasferiti causa impegni di lavoro del Compagno di Viaggio.

Lasciare il Canada ci ha lasciato abbastanza straziati, ma una parte di me è contenta di essere di nuovo in una grande città, e poi sono un’entusiasta, che ci posso fare.

La città è ancora in fase di esplorazione, ma siete i benvenuti con domande e curiosità di tipo socio-turistico.

Niente consigli su come emigrare in USA, invece, perché veramente, è oltre la mia portata.

Vi dico solo questo: se trasferirsi in Canada non è una passeggiata di salute, venire negli USA è praticamente impossibile senza un serio piano d’azione, tipo validi motivi di studio o di lavoro. E se non avete una lettera di un’università o di un datore di lavoro che conferma di volervi qui, non provate nemmeno.

O almeno, non chiedete a me.

Buona fortuna a tutti

Annunci

8 thoughts on “Washington DC, USA

  1. Ciao Caterina
    stavo girovagando pr la reta in cerca di informazioni su washington e trasferimenti e sono inciampata nel tuo blog.
    Mi chiamo Chiara ho 35 anni e tra pochi mesi la vita della mia famiglia (marito, tre figli: Marco 6 anni, Silvia tre e Ilaria tre mesi) cambierà causa trasferimanto a washington per motivi lavorativi di mio marito.
    Immagino che spesso ti abbiano scritto per avere informazioni su trasferimenti e città e anch’io sarei in cerca di siti o di informazioni per organizzare al meglio il trasferimento che avverà all’incirca a Settembre per fare in modo che sia il più dolce possibile per i miei pargoli.
    Spero di ricevere tuo notizie presto

    Buona giornata

    Chiara

  2. Ciao Chiara, sarò lieta di darti tutte le informazioni che posso.
    Scrivimi pure in privato se vuoi a caterina punto fava chiocciola gmail punto com
    A presto, e benvenuta 🙂

  3. Ciao Caterina, ho letto molte domande nel blog del Canada, mi ha interessato molto la domanda di Massimo, sul voler mettere su un’ attività di ristorazione, tu gli hai consigliato di venire a Washington DC perchè avrebbe successo un idea di questo tipo. Io questa estate andrò a Vancouver, come turista ma anche come possibile futura imprenditrice (I hope), conosco abbastaza bene gli States e li adoro, ogni anno ci ritorno, ma ho sentito parlare molto bene anche del Canada, sia per i fantastici paesaggi che come stile di vita. Avevo rinunciato all’ idea di poter mettere su un’ attività in USA perchè so che è quasi impossibile, ma la tua risposta a Massimo mi ha incuriosito molto, se io volessi aprire un ristorante o investire in una attività, è possibile farlo? Questa domanda riguarda anche il Canada. ( sono andata a guardare il sito dell’ ambasciata canadese sull’ argomento sono poco chiari)
    Grazie e a presto
    Flavia

  4. Flavia, purtroppo non so cosa risponderti, non ho esperienza diretta su come aprire un’attività in proprio negli usa.
    Per il Canada, almeno per Halifax, posso indirizzarti verso qualcuno che ha può darti delle risposte.
    Certamente non è impossibile, ne in un posto ne nell’altro, ma non so quanto difficile sia.
    La mia risposta era almeno un po’ ironica, ma mi piacerebbe avere nei dintorni una gastronomia all’italiana invece delle decine di take out cinesi in alternativa ai carissimi ristoranti a tovaglie bianche.
    In bocca al lupo
    Se vuoi qualche nome a cui domandare per Halifax, scrivimi in privato.
    C

  5. Ciao
    dopo aver letto tutto ciò che è stato detto e ripetuto sul Canada per me sarai sempre SANTA CATERINA, sono 5 anni che seguo il mio compagno, per ora solo in europa, per amore cosa si è disposte a fare!! Beata te, canada e wdc….io Slovacchia in 12 giorni….. speriamo bene, buona fortuna e spero che qualcuno ti apra una pasta frecsa vico casa!!!

  6. Buona fortuna a te. Vedrai che troverai lati positivi ovunque andrai, basta mettersi un po’ in gioco. E poi la Slovacchia e’ a portata di week end 🙂

  7. Sicuramente, ormai sono abituata, l’unica fregatura è il tempo di permanenza,non sappiamo mai per quanto tempo… dipende dall’avanzamento del lavoro… i week end son complicati… dobbiamo dividerci tra italia e spagna e lavora sempre!!! (letto così sembra bello ma esiste anche la spagna atlantica dove piove sempre..) Scusa sono assediata dagli scatoloni e finchè non parto l’umore sarà basso… Ti racconterò quando arrivo, ciao

  8. Ah ah, ti capisco: noi siamo divisi tra zone diverse d’Italia, e il risultato sono, in aggiunta al volo atlantico, un numero di treni improponibili. Uff. Purtroppo finch non inventeranno il teletrasporto, la situazione sar questa. Ok, finisci di svuotare gli scatoloni 🙂 Quindi vi siete appena trasferiti? E dove eravate prima?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...